Demolizione auto con fermo amministrativo: come funziona

Demolizione auto con fermo amministrativo: come funziona

A volte può capitare che gli enti pubblici, al fine di recuperare dei debiti non pagati da parte del contribuente, possano rivalersi su costui apponendo il fermo amministrativo sul suo veicolo

Ma è possibile demolire l’auto con il fermo amministrativo? È realizzabile l’operazione di demolizione dell’auto ha un simile blocco?

Diciamo subito che la risposta è negativa. Ma, come spesso accade, anche questo riscontro così apparentemente netto ha qualche eccezione, ed è la stessa ACI a ricordare quali siano i casi in cui è permessa la demolizione di un’auto con fermo amministrativo.

Come demolire l’auto con fermo amministrativo

Per comprendere come funziona la demolizione dell’auto con fermo amministrativo possiamo richiamare alla mente la circolare in questione che regolamenta il procedimento da seguire per demolire l’auto con fermo amministrativo, sancendo che questa operazione è effettuabile solamente dopo aver pagato le somme dovute. 

C’è però anche la possibilità di demolire l’auto con fermo amministrativo anche in caso di debiti non pagati.

A spiegarlo è ancora una volta l’ACI, che ci ricorda che “per i veicoli soggetti a fermo amministrativo, che abbiano subito danni ingenti o siano addirittura andati distrutti (ad esempio, incendi, incidenti stradali, calamità naturali, ecc.), è possibile effettuare la radiazione, a condizione che alla richiesta di radiazione sia allegata una dichiarazione di un’Autorità competente, attestante la non utilizzabilità del veicolo”.

Dunque, se l’Autorità competente attesta che il veicolo su cui è iscritto fermo amministrativo è comunque sostanzialmente inutilizzabile, si può procedere alla demolizione del veicolo. Si consideri che è possibile accogliere le richieste di radiazione di veicoli oggetto di gravame se provengono dalla Pubblica Amministrazione, come ad esempio la Prefettura o l’Agenzia del Demanio.

Insomma, traendo le necessarie sintesi, non è possibile demolire un veicolo su cui c’è un fermo amministrativo, a meno che il veicolo non sia in condizioni così deteriorate da non poter circolare su strada o la richiesta venga comunque avanzata da una dichiarazione asseverata di una Pubblica Amministrazione. In tutti gli altri casi, non è possibile demolire un veicolo che è sottoposto a fermo amministrativo.

A proposito di demolizioni e rottamazioni di un veicolo, o della possibilità di vendere auto incidentata, consigliamo tutte le persone che fossero interessate a saperne di più e ottenere una valutazione gratuita del proprio veicolo, di contattarci a questi recapiti.

I nostri incaricati si prenderanno cura della tua richiesta e ti illustreranno tutto ciò che possiamo fare per valutare al meglio il tuo veicolo e assicurarti le migliori soddisfazioni per la gestione di ogni attività sulla tua auto.